Intestino pigro: rimedi naturali per la tua vacanza

Indice dei contenuti

Spesso, quando si cambia ambiente, uno degli organi che ne risente di più è l’intestino, solitamente con problemi di stitichezza o dissenteria.

Soluzioni Naturali per Combattere la Stitichezza o la dissenteria

Se il vostro problema è la stitichezza:

  • prendete 1 o 2 cucchiai di olio di sesamo a crudo prima di andare a letto
  • prendete ½ tazza di olio e dopo 15 minuti una tazza di kukicha e shoyu
  • prendente un decotto a base di semi di sesamo macinati e lasciati bollire per 10 minuti in una tazza di acqua
  • masticate più del solito
  • cercate di camminare più del solito

Se invece il vostro problema è la dissenteria:

  • prendete il rimedio ume-sho-kuzu anche 3 o 4 volte al giorno se fosse molto violenta (trovate la ricetta qui sotto)
  • applicate impacchi caldi sulla pancia a base di sale tostato (prendete un kg di sale, scaldatelo in padella, mettetelo in un sacchetto di tela, anche una federa va benissimo, e applicatelo sulla zona della pancia mettendo sotto una salvietta se fosse troppo caldo) o sabbia calda.

Mangiato pesante? Bevuto troppo? Nausea? Indigestione? Malessere generale?

L’estate è la stagione della libertà, delle uscite con gli amici, delle gite fuori porta, dei brindisi, della leggerezza. A volte, però, può capitare di esagerare, di sovraccaricare il nostro fisico che prontamente ci manda la sua richiesta di aiuto.

Ume-Sho-Kuzu: Il Rimedio Universale per Eccessi e Malanni

Per tutte le volte che esageriamo, c’è un rimedio universale, un vero e proprio toccasana che potrebbe tornarvi utile in mille situazioni diverse. Si tratta di ume-sho-kuzu o kuzu-umeboshi (è la stessa identica cosa):

Ingredienti:

1 T acqua o tè kukicha

1 c kuzu

1 c purea di umeboshi

1 c shoyu o tamari

  • Sciogliete il kuzu a freddo nel vostro liquido, quindi aggiungete la purea di umeboshi, mettete sul fuoco e fate sobbollire finché il liquido passerà da bianco a translucido. A questo punto aggiungete anche la salsa di soia, fate sobbollire ancora un paio di minuti e bevete caldo, meglio se a digiuno o all’occorrenza.
  • La purea di umeboshi o le prugne intere sono un ottimo rimedio anche per mal d’auto e mal di mare, non temono né il caldo né il freddo, quindi un vasetto in macchina o in borsa può sempre tornare utile!

Rimedi Naturali per Alleviare il Peso allo Stomaco e Postumi di Eccessi

Altri rimedi che possono aiutare in questo caso sono degli infusi a base di zenzero che, agendo sui dotti biliari, permette di sbloccare il flusso di succhi gastrici e bile a livello del plesso solare e allevia quella fastidiosissima sensazione di peso allo stomaco:

  • tè kukicha con succo di zenzero
  • un infuso di zenzero
  • in mancanza di zenzero, va bene anche del tè kukicha con un po’ di succo di limone

Se invece avete alzato un po’ troppo il gomito, potete aiutarvi sia prima di andare a letto sia la mattina seguente.

La sera prima di andare a letto:

  • rimedio ume-sho-bancha (mettete in una tazza 1 cucchiaino di salsa di soia e ½ cucchiaino di purea di umeboshi o mezza prugna, versate sopra tè kukicha caldo o tiepido e bevete)
  • rimedio shoyu-kukicha (mettete in una tazza 1 c di shoyu, versate sopra tè kukicha e bevete)

La mattina dopo:

  • bevete come prima cosa una bella zuppa di miso aumentando la quantità di miso rispetto a quella che utilizzate di solito
  • per i maschietti può aiutare versare dell’acqua fredda sui testicoli, in modo da stimolare il meridiano del fegato…questo, naturalmente, è un rimedio che non ho mai potuto provare in prima persona!
  •  

Entra in contatto con Laura per una consulenza professionale e personalizzata

Se volete saperne di più, se avete dubbi o domande o se vi interessa una consulenza individuale potete contattarmi scrivendo a info@ibuonisani.it oppure chiamando il 329_6915419

Vuoi caricare più post?

it_ITItaliano