Crema spalmabile di tofu e broccoli

Crema di tofu e broccoli

Crema spalmabile di tofu e broccoli

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Una crema super veloce, ideale per uno spuntino, un aperitivo oppure, allungata con un po’ d’acqua, anche per condire una pasta o un cereale!

Ingredienti

  • 150 g. di tofu

  • 1 T broccoli (cimette e gambi)

  • 2 C olio evo

  • acidulato di umeboshi q.b.

  • acqua q.b.

Procedimento

  • Fate sbollentare il panetto di tofu in acqua per 15/20 minuti, scolatelo e fatelo raffreddare.
  • Fate cuocere i broccoli al vapore o scottateli in acqua leggermente salata, in modo che rimangano di un bel colore verde brillante e con una consistenza croccante.
  • Quando saranno raffreddati, mettete in un frullatore il tofu, i broccoli e l’olio e iniziate a frullare.
  • Regolate il sapore con l’acidulato di umeboshi e, se necessario, aggiungete un po’ d’acqua per ottenere una consistenza cremosa… et voilà!

Pesto di scarola

pesto di scarola

Pesto di scarola

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Ecco un pesto fresco e intrigante… perché la scarola non serve solo per fare la classica torta salata!

Ingredienti

  • 2 cipollotti tagliati a rondelle

  • 2 cespi di scarola tagliata a stiscioline

  • 2 c olio di sesamo

  • sale marino integrale q.b.

  • 1 manciata pomodorini secchi

  • 1 manciata olive taggiasche

  • 1 panetto di tofu al naturale sbollentato

  • 1 manciata anacardi tostati

Procedimento

  • In una padella fate saltare velocemente il cipollotto con l’olio di sesamo e il sale marino integrale, quindi aggiungete la scarola con ancora un pizzico di sale e fatela cuocere finché sarà appassita. Se necessario completate la cottura senza coperchio, in modo che non resti liquido sul fondo e la scarola sia bella asciutta.
  • Ora trasferite tutto nel mixer, quindi aggiungete gli altri ingredienti e continuate a frullare finché avrete ottenuto una bella consistenza cremosa. Se necessario, aggiungere qualche ingrediente tra quelli usati per regolare il sapore.
  • Se usate il pesto per condire una pasta o un cereale, potete aggiungere una spolverata di farina di mandorle. In alternativa, potete usarlo anche come crema da spalmare sul pane o su dei crostini.

Salsa di sedano senza olio crudo

Salsa di sedano senza olio crudo

Salsa di sedano senza olio crudo

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Ecco un’idea super gustosa per una salsa super veloce, super semplice e senza olio crudo per condire le vostre verdure preferite (e riciclare le foglie del sedano).

Ingredienti

  • 2 manciate foglie di sedano

  • acqua q.b.

  • 1 manciata frutta secca tostata

  • 1 o 2 c senape delicata

  • 1 pz sale marino integrale

  • succo di 2 limoni

  • acidulato di umeboshi q.b.

Procedimento

  • Prendete due manciate di foglie di sedano, lavatele e sbollentatele velocemente in acqua.
  • Trasferitele in una ciotola piena di acqua fredda e ghiaccio (lo shock termico aiuterà a mantenere il colore brillante) e fatele raffreddare.
  • Quando sono pronte trasferitele in un mixer con una manciata di frutta secca tostata (mandorle, nocciole, anacardi, semi di girasole e zucca), 1 o 2 c di senape, un pizzico di sale, il succo di due limoni e iniziate a frullare, aggiungendo man mano un po’ di acqua, in modo da ottenere una consistenza abbastanza liquida.
  • Una volta ottenuta la consistenza desiderata, se vi serve aggiungere sale, usate dell’acidulato di umeboshi.

Pesto di asparagi al basilico

Pesto di asparagi e basilico

Pesto di asparagi al basilico

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Stanchi dei soliti sughi? Ecco un pesto freschissimo e di stagione, super semplice e super veloce ma dal sapore unico, ideale per una bruschetta o per condire un cereale o una pasta!

Ingredienti

  • 10 asparagi

  • 100 g. tofu al naturale

  • sale marino integrale q.b.

  • 1 manciata pinoli tostati (o mandorle o anacardi)

  • 1 manciata foglie di basilico

  • acidulato di umeboshi q.b.

  • 1 C oli odi sesamo

Procedimento

  • Prendete 10 asparagi, togliete la parte finale più legnosa e fateli sbollentare velocemente in acqua salata.
  • Togliete le punte, tagliate i gambi a tocchetti e frullateli con 100 g. circa di tofu al naturale precedentemente sbollentato in acqua per 15/20 minuti, una bella manciata di pinoli tostati (se non li avete, potete usare anche mandorle o anacardi) e aggiungete un po’ di acqua di cottura degli asparagi per ottenere una bella consistenza cremosa.
  • Una volta ottenuto un composto cremoso, aggiungete una manciata di foglie di basilico e frullate ancora. Infine, se necessario, regolate il sapore con un po’ di acidulato di umeboshi.

Note

  • Le punte potete farle saltare velocemente con un po’ di olio di sesamo e sale e usarle per decorare il vostro piatto.

Crema di alghe dulse a limone e mandorle

Crema di alghe dulse a limone e mandorle

Crema di alghe dulse a limone e mandorle

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Una crema super versatile, ricca di vitamine e sali minerali, ideale per condire un cereale in chicco, una pasta, ma anche per fare delle sfiziose bruschette… a voi la scelta!

Ingredienti

  • 2 C olio di sesamo

  • 2 cipolle

  • acqua q.b.

  • 1 manciata alga dulse

  • 1 manciata mandorle tostate

  • succo di 1 limone

  • 1 manciata prezzemolo

  • semi di sesamo tostati q.b.

Procedimento

  • In un tegame scaldate due cucchiai di olio di sesamo, aggiungete due cipolle tagliate a mezza luna con un pizzico di sale, fatele saltare qualche minuto e poi aggiungete un po’ d’acqua e fatele stufare bene.
  • Dopo qualche minuto, aggiungete una bella manciata di alghe dulse ammollate per una ventina di minuti, scolate e tagliate grossolanamente al coltello e lasciate cuocere per 10/15 minuti, finché si saranno ammorbidite.
  • A questo punto lasciate raffreddare leggermente, trasferite il composto in un frullatore, aggiungete una bella manciata di mandorle tostate e iniziate a frullare fino a ottenere una bella consistenza cremosa.
  • Alla fine aggiungete il succo di un limone (potete regolare la quantità in base al vostro gusto) e prezzemolo tritato.

Note

  • Al momento di servire potete arricchire la crema con dei semi di sesamo tostati.