Tortini sfiziosi di polenta

Tortini sfiziosi di polenta

Tortini sfiziosi di polenta

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Una ricetta facile facile e veloce veloce, ideale per un aperitivo, uno spuntino o per qualsiasi altra occasione!

Ingredienti

  • 250 g. farina per polenta (io ho usato la taragna, ma potete anche fare un mix o usare solo bramata)

  • 1 l. acqua

  • sale q.b.

  • 2 manciate pomodorini secchi tagliati finemente

  • 2 manciate olive in salamoia tagliate finemente

  • 1 manciata prezzemolo tritato

  • 1/2 manciata coriandolo fresco tritato

  • 2 C crema di arachidi (o tahin)

  • 2 manciate semi oleosi misti (io ho usato zucca, girasole, sesamo bianco e nero, papavero)

Procedimento

  • Preparare la polenta secondo le istruzioni. Quando è cotta, conditela con gli altri ingredienti (volendo potete toglierne alcuni, se non vi piacciono, o aggiungerne altre che magari avete in casa).
  • Trasferitela in uno stampo da plumcake ricoperto con la carta da forno o in una teglia per muffin.
  • Fate raffreddare e poi, quando sarà solidificata, prendete il vostro plumcake di polenta o le vostre polentine singole e passateli in forno a 190°C per 12/15 minuti, in modo che diventino belli croccanti.
  • Potete servire il plumcake tagliato a fettine, magari accompagnato da una salsina.

Orecchiette con cime di rapa ripassate, pomodorini e mandorle

Orecchiette con cime di rapa, pomodorini secchi e mandorle tostate

Orecchiette con cime di rapa ripassate, pomodorini e mandorle

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

A chi non piacciono le orecchiette con le cime di rapa? Ecco una versione particolarmente gustosa e saporita!

Ingredienti

  • 250 g. orecchiette

  • acqua q.b.

  • sale marino integrale q.b.

  • 3 cime di rapa

  • 2 C olio di sesamo

  • 8 pomodorini secchi ammollati

  • 1 manciata mandorle tostate

  • farina di mandorle q.b.

Procedimento

  • Fate cuocere in abbondante acqua salata le orecchiette, in modo che rimangano al dente, e quando le scolate tenete da parte un po’ di acqua di cottura.
  • Nel frattempo prendete le cime di rapa, mondatele e fatele cuocere qualche minuto a vapore o scottatele velocemente in acqua salata.
  • Trasferitele in un contenitore pieno di acqua e ghiaccio (o comunque acqua fredda), in modo che lo shock termico permetta di mantenere un bel colore brillante.
  • A questo punto prendete un tegame, fate scaldare dell’olio di sesamo, aggiungete dei pomodorini secchi tagliati a pezzettini e fateli insaporire leggermente (se non sono sott’olio lasciateli 15/20 minuti in ammollo in acqua tiepida, in modo che si idratino e ammorbidiscano).
  • Aggiungete le cime di rapa tagliate a pezzettini, se necessario regolate il sale e fatele saltare finché saranno cotte al punto giusto.
  • Infine aggiungete le orecchiette scolate, le mandorle tostate e tagliate a lamelle e fate amalgamare il tutto, se necessario anche aggiungendo un po’ di acqua di cottura delle orecchiette.
  • Prima di servire, condite con una spolverata di farina di mandorle.