Fagottini di saraceno agli asparagi

Fagottini di saraceno agli asparagi

Fagottini di saraceno agli asparagi

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Ingredienti

  • Per le crepe:
    100 g. farina 1
    40 g. farina di grano saraceno
    1 pizzico di sale marino integrale
    2 C olio evo
    300 g. acqua
    50 g. latte di soia

  • Per il ripieno:
    1 porro tagliato a rondelle
    2 mazzi di asparagi tagliati a rondelle
    3 C olio evo
    sale marino integrale q.b.
    1 panetto di tofu al naturale sbollentato
    qualche foglia di menta
    shoyu o tamari

  • Per la besciamella:
    1 l latte di soia o avena
    1 c sale marino integrale
    1/2 c noce moscata
    4 C farina di riso integrale
    olio di girasole q.b.

Procedimento

  • In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti in modo da ottenere una pastella piuttosto liquida, lasciatela riposare una ventina di minuti e quindi fate le crepe.
  • Nel frattempo preparate il ripieno.
  • In una pentola fate saltare velocemente i porri con l’olio e un pizzico di sale, quindi aggiungete un po’ d’acqua e fateli stufare bene.
  • Quando i porri saranno belli cremosi, aggiungete gli asparagi sempre con un po’ di sale, e fateli cuocere finché saranno morbidi, quindi aggiungete il tofu sbriciolato con le mani, fate insaporire il tutto e frullate.
  • Quando avrete un composto cremoso, aggiungete la menta a vostro gusto ed eventualmente regolate il sapore con lo shoyu e date un’ultima frullata.
  • Infine preparate la besciamella.
  • Portate a ebollizione il latte di soia con il sale, quindi aggiungete la noce moscata e la pastella ottenuta mescolando la farina con l’olio. Fate cuocere finché la besciamella inizia ad addensarsi.
  • Ora potete comporre i fagottini: prendete una crepe, adagiate al centro un cucchiaio di ripieno e un cucchiaio scarso di besciamella, chiudete a fagottino, mettete sopra ancora un po’ di ripieno e besciamella e, se volete, chiudete il fagottino con un filo di erba cipollina.
  • Infornate a 180°C finché i vostri fagottini saranno belli dorati.

Crema spalmabile di tofu e broccoli

Crema di tofu e broccoli

Crema spalmabile di tofu e broccoli

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Una crema super veloce, ideale per uno spuntino, un aperitivo oppure, allungata con un po’ d’acqua, anche per condire una pasta o un cereale!

Ingredienti

  • 150 g. di tofu

  • 1 T broccoli (cimette e gambi)

  • 2 C olio evo

  • acidulato di umeboshi q.b.

  • acqua q.b.

Procedimento

  • Fate sbollentare il panetto di tofu in acqua per 15/20 minuti, scolatelo e fatelo raffreddare.
  • Fate cuocere i broccoli al vapore o scottateli in acqua leggermente salata, in modo che rimangano di un bel colore verde brillante e con una consistenza croccante.
  • Quando saranno raffreddati, mettete in un frullatore il tofu, i broccoli e l’olio e iniziate a frullare.
  • Regolate il sapore con l’acidulato di umeboshi e, se necessario, aggiungete un po’ d’acqua per ottenere una consistenza cremosa… et voilà!

Girella di semolino con ripieno di porri, zucca e tofu affumicato

Girella di semolino con ripieno di porri, zucca e tofu affumicato

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Una ricetta nata per caso, dalla voglia di un primo coccoloso in una serata di pioggia e la necessità di finire alcuni avanzi in frigorifero… risultato super soddisfacente!

Ingredienti

  • 1 l. latte di soia

  • 1 c sale marino integrale

  • 1 c noce moscata

  • 250 g. semolino (potete usare quello di riso per la versione senza glutine)

  • 3 C farina di mandorle

  • 1/2 l. latte di soia

  • 1 c scarso sale marino integrale

  • 2 C farina di riso

  • 2 C olio di girasole

  • 1 manciata di salvia

  • 2 C olio evo

  • 1 porro a rondelle

  • 1/4 zucca senza buccia

  • 1/2 panetto tofu affumicato (o tofu al naturale marinato come preferite)

  • 1 manciata prezzemolo

Procedimento

  • Preparate il semolino portando a bollore il latte di soia e il sale, aggiungete la noce moscata, stemperate bene con una frusta e poi iniziate a versare il semolino a pioggia, senza mai smettere di mescolare.
  • Completate con la farina di mandorle, fate cuocere per qualche minuto e poi stendete il tutto tra due fogli di carta da forno, in modo da formare un rettangolo.
  • Nel frattempo preparate la besciamella portando a bollore il mezzo litro di latte di soia con il sale, poi aggiungete la pastella che avrete preparato unendo in una ciotola la farina di riso e l’olio di girasole fatto scaldare e insaporito con il battuto di salvia (lasciate olio e salvia insieme sul fuoco finché la salvia inizierà a sprigionare un bel profumo intenso).
  • Continuate a cuocere finché la besciamella inizierà ad addensarsi, quindi mettetela da parte.
  • Infine preparate il ripieno: tagliate la zucca e il tofu a cubetti, condite con olio e sale e fate cuocere in forno a circa a 180°C (per il tofu bastano 12 minuti, per la zucca ne serviranno una ventina).
  • Nel frattempo in una padella scaldate leggermente l’olio evo, quindi aggiungete il porro a rondelle con un pizzico di sale, fatelo saltare un paio di minuti e poi aggiungete un po’ d’acqua, in modo da farlo stufare lentamente.
  • Aggiungete poi la zucca cotta e frullata e il tofu, in modo da fare amalgamare bene i sapori, e poi completate con il prezzemolo.
  • Ora stendete uno strato di ripieno sul rettangolo di semolino (non mettetene troppo, altrimenti rischiate di non riuscire ad arrotolarlo), arrotolatelo con delicatezza in modo da formare una grande girella, coprite la parte superiore con la besciamella alla salvia e infornate a 185/190°C finché sarà bello dorato e croccante.
  • Lasciate intiepidire leggermente, tagliate a fette e servite!

Tofu alla pizzaiola

Tofu alla pizzaiola-min

Tofu alla pizzaiola

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Ecco un piatto della tradizione, dal sapore mediterraneo, dove il tofu sostituisce egregiamente la carne!

Ingredienti

  • 2 cipollotti a rondelle

  • 2 C olio evo

  • sale marino integrale q.b.

  • 1 c capperi sotto sale

  • 1 C olive taggiasche in salamoia

  • passata di pomodoro o sugo rosso senza pomodoro q.b.

  • origano q.b.

  • 2 panetti tofu al naturale

  • olio evo q.b.

Procedimento

  • In una padella fate saltare per qualche minuto del cipollotto affettato sottile con un po’ di olio evo e un pizzico di sale, quindi aggiungete un po’ d’acqua e fatelo stufare lentamente, in modo che diventi bello cremoso.
  • A questo punto aggiungete un battuto di capperi e olive taggiasche e a seguire della passata di pomodoro (o eventualmente il sugo rosso senza pomodoro).
  • Regolate di sale e lasciate cuocere a fiamma bassa e con il coperchio, in modo che il sugo si consumi un po’ e diventi bello saporito. Verso fine cottura aggiungete anche l’origano.
  • Nel frattempo tagliate il tofu a fettine non troppo sottili (circa 1/2 cm.), conditelo con olio e sale e passatelo in forno a 180° finché non avrà fatto una specie di crosticina dorata.
  • Quando il sugo sarà cotto, unite il tofu e amalgamate bene. Se necessario regolate il sapore aggiungendo ancora un po’ di origano.

Cheesecake salata

Cheesecake salata

Cheesecake salata

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Chi ha detto che una cheesecake debba essere solo dolce? Ecco qui la nostra versione salata e senza glutine!

Ingredienti

  • 3 C olio evo

  • 1 manciata erbe aromatiche tritate al coltello

  • 200 g. miglio

  • 600 g acqua

  • sale marino integrale q.b

  • 75 g. farina di mandorle

  • scorza di 1 limone

  • 3 C olio di sesamo

  • 1 cipolla

  • 500 g. carote

  • 200 g. tofu al naturale

  • shoyu q.b.

  • semi di sesamo nero q.b.

  • 1 C olio di sesamo tostato

  • 1 C crema di mandorle

  • 1,5 c agar agar in polvere

  • 400 g. yogurt soia

  • succo e scorza di un limone non trattato

  • qualche foglia di basilico

  • granella di pistacchi tostati

Procedimento

  • Per la base, in una pentola dai bordi alti fate rosolare un trito di erbe aromatiche a piacere in 3 C di olio evo, quindi aggiungete 200 g. di miglio sciacquato bene e 600 ml. di acqua (volendo potete fare la base anche con il cous cous o la quinoa, sempre seguendo lo stesso procedimento ma tenendo conto delle diverse proporzione di acqua).
  • Portate a bollore, aggiungete il sale, coprite e fate cuocere per assorbimento.
  • Quando il miglio sarà cotto, aggiungete 75 g. di farina di mandorle e la scorza di un limone, mescolate bene e poi trasferite il tutto in una tortiera a cerniera rivestita di carta da forno.
  • Pressatelo bene sul fondo, quindi spennellatelo con un po’ di olio e passatelo in forno per 15 minuti a 180°C.
  • Per la farcia, prendete una padella, scaldate leggermente 3 C di olio di sesamo e fate saltare una cipolla tagliata a mezzaluna con un po’ di sale, aggiungete 500 g. di carote tagliate a rondelle e precedentemente cotte a vapore o scottate in acqua e sale e fatele insaporire, quindi aggiungete il tofu sbriciolato, un po’ di salsa di soia e stufate per altri 5 minuti.
  • Frullate tutto nel mixer ed eventualmente regolate il sapore. Quando avrete un composto bello cremoso, aggiungete i semi di sesamo nero e l’olio di sesamo tostato.
  • Nel frattempo, in una pentola versate 200 ml. di acqua, un pizzico di sale, 1 C di crema di mandorle e 1 c e mezzo di agar agar in polvere, mescolate bene con l’aiuto di una frusta, portate a bollore e fate sobbollire per 5 minuti mescolando.
  • Unite al liquido le carote frullate, versate il tutto sulla base di miglio e lasciate solidificare in frigorifero.
  • Nel frattempo prendete il vegrino che avrete ottenuto facendo colare 400 g. di yogurt di soia per 8/12 ore, conditelo con un po’ di sale, il succo e la scorza di un limone e qualche foglia di basilico, frullate con il minipimer e stendetelo sopra le carote.
  • Infine decorate con granella di pistacchi tostati

Crocchette speziate di tofu e ceci al sesamo

Crocchette speziate di tofu e ceci al sesamo

Crocchette speziate di tofu e ceci al sesamo

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Queste crocchette sono davvero belle e buone, morbide all’interno e croccanti all’esterno grazia alla “panatura” di semi di sesamo!

Ingredienti

  • 2 C olio evo

  • sale marino integrale q.b.

  • 1 cipolla

  • 300 g. tofu al naturale

  • 200 g. ceci già cotti

  • curry q.b.

  • curcuma q.b.

  • 1 manciata di prezzemolo

  • semi di sesamo bianco e nero q.b.

Procedimento

  • In una padella fate saltare una cipolla con olio e sale, quindi aggiungete 300 g. di ceci già cotti e 200 g. di tofu sbriciolato.
  • Regolate il sale e fate cuocere per qualche minuto in modo da amalgamare bene gli ingredienti, quindi aggiungete 1 c di curry e 1 c di curcuma diluiti con un po’ d’acqua e lasciate cuocere ancora qualche minuto, in modo da fare evaporare l’acqua in eccesso.
  • A questo punto trasferite l’impasto nel frullatore, aggiungete il prezzemolo e frullate il tutto.
  • Se il sapore e la consistenza vanno bene, formate delle palline, fatele rotolare nel sesamo bianco e nero e infornate a 180°C per una quindicina di minuti. Se fossero insipide, potete aggiungere un po’ di salsa di soia; se invece l’impasto fosse troppo morbido, potete aggiungere un po’ di farina di mais fioretto.

Note

  • Volendo, si possono servire accompagnate da una salsa o una maionese.

Spaghetti con manteca di zucca e porri al coriandolo e tofu affumicato

Spaghetti con manteca di porri e zucca al coriandolo e tofu affumicato

Spaghetti con manteca di zucca e porri al coriandolo e tofu affumicato

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Una manteca dolce e cremosa, che si accompagna perfettamente alle note croccanti e affumicate del tofu, con un punta di coriandolo che ravviva tutto il piatto!

Ingredienti

  • 1 porro a rondelle

  • 3 C olio di sesamo

  • sale marino integrale q.b.

  • ½ zucca piccola

  • 1 T latte di mandorla (o di cocco)

  • shoyu o tamari q.b.

  • coriandolo q.b.

  • 1/2 panetto di tofu affumicato

  • 250 g. pasta

Procedimento

  • Per preparare la manteca prendete una padella e fate saltare 1 porro a rondelle con 2 C di olio di sesamo e un pizzico di sale.
  • Quando inizia ad ammorbidirsi, aggiungete 1/2 zucca piccola sbucciata e tagliata a cubetti con un altro pizzico di sale.
  • Fate insaporire bene e poi fate stufare con un po’ di acqua e latte di mandorla o di cocco.
  • Quando le verdure saranno belle morbide, trasferitele in una ciotola e frullate il tutto fino a ottenere un composto cremoso.
  • Regolate eventualmente il sapore con un po’ di sale o shoyu e aggiungete una manciata di coriandolo tritato.
  • Per finire, aggiungete dei cubetti di tofu affumicato saltati in padella con poco olio di sesamo e shoyu.
  • Ora cucinate in abbondante acqua salata la pasta che preferite (possono essere degli spaghetti ma anche della pasta corta), scolatela tenendo da parte un po’ di acqua di cottura, versatela in una padella, aggiungete il sugo diluito con un po’ di acqua di cottura e mantecate per qualche minuto sul fuoco.