Cavolini di Bruxelles e hijiki con glassa all’arancia e zenzero

Cavolini di Bruxelles e hijiki con glassa all'arancia e zenzero

Cavolini di Bruxelles e hijiki con glassa all’arancia e zenzero

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Non sono mai stata una grande fan dei cavolini di Bruxelles, ma devo dire che ultimamente, soprattutto insieme a castagne, zucca, salvia e rosmarino, li mangio proprio volentieri. Questa volta ho voluto uscire dalla mia “zona di comfort” (cosa non sta bene con zucca, castagne, salvia e rosmarino?) e ho provato a unire il sapore del cavolino con il tocco pungente delle alghe hijiki e dello zenzero e il tocco agrumato dell’arancia!

Ingredienti

  • 15 cavolini di Bruxelles

  • 1 manciata alghe hijiki

  • 2 C olio di sesamo

  • sale marino integrale q.b.

  • succo di 2 arance e 1 limone non trattati

  • scorza di 1 arancia

  • 1 C kuzu

  • 1 C succo di zenzero

Procedimento

  • Mettete le alghe in ammollo e, se trovate che abbiano un sapore troppo forte, prolungate l’ammollo e cambiate più volte l’acqua.
  • Nel frattempo mondate i cavolini e fateli cuocere a vapore o scottateli in acqua leggermente salata (devono rimanere belli croccanti e di un bel colore brillante).
  • Quando è tutto pronto, scaldate l’olio di sesamo in una padella, aggiungete le alghe scolate, un pizzico di sale, se serve un goccio d’acqua, coprite e fatele cuocere una decina di minuti, finché saranno belle morbide.
  • Ora aggiungete i cavolini (interi o tagliati a metà, dipende dalle dimensioni), regolate il sale e fate insaporire bene. Infine spremete il succo delle arance e del limone, aggiungete il succo di zenzero, sciogliete il kuzu nel liquido così ottenuto e aggiungetelo ai cavolini, continuando a mescolare finché non si rapprende.
  • Completate il piatto con la scorza d’arancia… super slurp!

Vellutata di carote, sedano rapa e batate allo zenzero

Vellutata di carote, sedano rapa e batate allo zenzero

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Un’esplosione di gusto e colore, con una nota leggermente speziata e piccante, perfetta per scaldarsi durante l’inverno.

Ingredienti

  • 2 C olio di sesamo

  • 1 batata rossa a cubetti

  • 1 sedano rapa a cubetti

  • 5 carote a rondelle

  • acqua q.b.

  • sala marino integrale q.b.

  • succo di zenzero

  • germogli, prezzemolo e semi di sesamo nero tostati per decorare

Procedimento

  • In una pentola dai bordi alti scaldate leggermente l’olio di sesamo, quindi fate saltare le verdure una alla volta, aggiungendo sempre un pizzico di sale.
  • Coprite con acqua a filo, aggiungete un po’ di sale e fate cuocere con il coperchio per una ventina di minuti.
  • Quando le verdure saranno morbide, togliete dal fuoco, frullate e aggiungete il succo di zenzero (grattugiate lo zenzero e schiacciate la polpa tra le mani, in modo da far fuoriuscire il succo).
  • Servite la vellutata calda, decorata con germogli, semi di sesamo nero e prezzemolo, eventualmente abbinata a un cereale tipo sorgo, grano saraceno o orzo.

Vellutata di verdure dolci alle erbe aromatiche e zenzero

Vellutata di verdure dolci alle erbe aromatiche e zenzero

Vellutata di verdure dolci alle erbe aromatiche e zenzero

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Una vellutata tendente al dolce, ideale per nutrire la nostra energia Terra, ma resa decisamente più interessante dal sapore pungente dello zenzero!

Ingredienti

  • 3 C olio di sesamo

  • 2 C salvia e rosmarino tagliati finemente

  • 1 porro

  • 1 cipolla rossa

  • 3 carote

  • ½ zucca

  • 2 pastinaca

  • 1 batata

  • ½ cavolo cappuccio

  • succo di zenzero q.b.

  • 1 manciata prezzemolo

  • 1 c semi di papavero

Procedimento

  • In una pentola dai bordi alti fate scaldare 3 C di olio di sesamo con un battuto abbondante di salvia e rosmarino freschi (se li avete secchi, aggiungeteli alla fine per non rischiare di avere un retrogusto amaro).
  • Aggiungete una alla volta le verdure a tocchetti, ogni volta con un pizzico di sale: 1 porro, 1 cipolla rossa, 3 carote, mezza zucca senza buccia, 2 pastinaca, 1 batata e mezzo cavolo cappuccio.
  • Quando le verdure si sono ben insaporite, coprite con acqua a filo, mettete il coperchio e lasciate cuocere per mezz’ora circa.
  • Quando le verdure saranno belle morbide, spegnete il fuoco, frullate e condite con succo di zenzero (grattugiate la radice e spremete la polpa con le mani).
  • Al momento di servire, decorate con prezzemolo fresco e semi di papavero.

Hummus di ceci neri al limone e zenzero

Hummus di ceci neri al limone e zenzero

Hummus di ceci neri al limone e zenzero

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Ingredienti

  • 200 g. di ceci già cotti (io con i ceci neri faccio un ammollo più lungo del solito, arrivo anche a 48 ore cambiando più volte l’acqua, e aggiungo anche l’alga kombu)

  • acqua di cottura dei ceci oppure acqua del rubinetto q.b.

  • 1 pizzico di sale marino integrale (la quantità dipende da quanto è salata l’acqua di cottura)

  • 1 C abbondante tahin

  • 1 c prezzemolo tritato

  • succo e scorza di 1 limone non trattato

  • succo di zenzero a gusto

Procedimento

  • Versate i ceci, il limone, il tahin e il prezzemolo nel frullatore e iniziate a frullare.
  • Aggiungete man mano acqua fino a ottenere la consistenza desiderata e completate con il succo di zenzero a gusto.
  • Al momento di servire, potete decorare con semi di sesamo bianco e nero e qualche foglia di prezzemolo.

Spadellata di asparagi e soia nera allo zenzero e limone

Spadellata di asparagi e soia nera allo zenzero e limone

Spadellata di asparagi e soia nera allo zenzero e limone

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Ecco una ricetta per valorizzare la soia nera, un legume poco usato ma che a volte mi avanza perché preparo il decotto di soia nera: l’abbinamento con asparagi, limone e zenzero è davvero super!

Ingredienti

  • 2 C olio di sesamo

  • 1 porro a rondelle

  • 6 asparagi

  • sale marino integrale q.b.

  • 150 g. soia nera cotta (ammollata e cucinata con alga kombu)

  • succo di zenzero q.b.

  • scorza di 1 limone non trattato

Procedimento

  • Versate in un tegame 2 cucchiai di olio di sesamo, fatelo scaldare leggermente e aggiungete un porro a rondelle molto sottili, fatelo saltare velocemente e poi aggiungete un pizzico di sale, continuate a farlo cuocere finché inizierà ad ammorbidirsi, ma senza perdere colore.
  • Quindi aggiungete 6 asparagi tagliati a tondelle oblique piuttosto sottili con un altro pizzico di sale e fateli saltare finché si saranno ammorbiditi, ma avranno conservato il loro colore e saranno ancora croccanti (se avete bisogno di creare umidità, non aggiungete acqua, ma abbassate il fuoco e mettete un coperchio).
  • Quando le verdure sono pronte, aggiungete 150 g. di soia già cotta, amalgamate bene e completate con il succo di zenzero (spazzolate la radice se è biologica, grattugiatela e strizzate la polpa in modo da ottenere il succo) e la scorza di limone non trattato.

Note

  • Se la trovate, usate la soia nera Hokkaido, è una varietà più pregiata, costa un pochino di più ma non c’è paragone come resa, a livello di gusto, consistenza e anche estetica!