fbpx Skip to content

Incidenti di percorso

Una partita a racchettoni in spiaggia, una camminata in montagna: sono tante le attività all’aria aperta che possiamo fare in estate, ma a volte capita di farsi male, nulla di grave, magari una semplice storta, ma può bastare per compromettere l’attività dei giorni successivi… Niente paura, nel giro di una notte possiamo tornare in piena forma!

Se avete subito un piccolo trauma, preparatevi un impacco a base di tofu sbriciolato (in questo caso il tofu può anche non essere bio!), eventualmente mescolato con della farina se fosse troppo umido. Applicatelo sulla parte interessata, fasciate con della pellicola da cucina e lasciate agire tutta la notte: la mattina sarete come nuovi!

Se non fosse sufficiente, ripetete l’operazione per più giorni. Eventualmente potete arricchirlo con delle foglie verdi (cavolo cappuccio o verza) sminuzzate.

Se invece non avete il tofu, potete applicare anche solo delle foglie verdi, immergendole di tanto in tanto in acqua ghiacciata per farle raffreddare.

Sempre in caso di distorsione, è bene applicare solo freddo nelle prime 24 ore e poi iniziare ad alternare caldo e freddo.

In presenza di gonfiore o edema, può essere di grande aiuto fare degli impacchi di argilla verde o con un impasto a base di farina di grano saraceno e acqua, sopra i quali applicare un impacco di sale per mantenere la parte calda.