fbpx

A volte tagliarsi è più facile di quanto si possa immaginare: una svista in cucina, dove magari passiamo più tempo quando siamo in vacanza e si moltiplicano le occasioni per trovarsi con gli amici, sugli scogli dove ci avventuriamo con i nostri figli alla ricerca di granchietti e conchiglie, in montagna quando proviamo ad arrampicarci in una zona impervia per godere di un panorama mozzafiato…

Niente paura, c’è un rimedio anche per questo: l’alga nori, un’alga dalle mille proprietà, si distingue anche per il suo elevato potere cicatrizzante!

Se vi tagliate, quindi, vi basterà prendere un foglio di alga nori, tagliarne una striscia, inumidirla leggermente, applicarla sulla parte ferita ed eventualmente coprirla con della pellicola.

Grazie alla presenza di clorofilla e sali minerali, la vostra ferita si cicatrizzerà in pochissimo tempo!

Eventualmente si può applicare sulla ferita anche del miso, l’importante è non usare acqua fredda perché non aiuta a cicatrizzare.

it_ITItaliano