fbpx

Una gita in montagna imprevista, un invito per una giornata al mare: non sempre riusciamo a prepararci un pranzetto da asporto, così all’ultimo minuto.

Se non abbiamo voglia di cadere nel solito panino, piadina o pezzo di pizza, ecco un’alternativa gustosa, semplice e veloce da preparare, e che non teme né il caldo né il freddo: le palle di riso!

Vi basta avere:

  • 1 T di riso integrale già cotto
  • qualche foglio di alga nori
  • un po’ di purea di umeboshi o crauti fermentati (meglio se non pastorizzati)

Ecco come preparare le palle di riso:

  • Prendete un foglio di alga nori, se non è già tostato fatelo tostare passandolo sopra la fiamma del gas a 10 cm. di distanza, facendolo scorrere avanti e indietro, finché cambierà colore e diventerà croccante.
  • Ora mettete un po’ di riso sul palmo della mano, adagiate al centro un cucchiaino di purea di umeboshi o una presa di crauti, coprite con dell’altro riso e lavorate il tutto in modo da formare una pallina (non sottovalutate questa operazione, perché state arricchendo il cibo con la pressione delle vostre mani e la vostra energia).
  • Quando la pallina è pronta, avvolgetela nel foglio di nori. Se necessario, potete inumidirla leggermente per sigillarla bene, ma dovrebbe bastare l’umidità del riso.

Riponete le palline in un contenitore e… buon appetito!

it_ITItaliano