Riso basmati con cappuccio rosso al sesamo tostato

Riso basmati con cappuccio rosso al sesamo tostato

Riso basmati con cappuccio rosso al sesamo tostato

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Ecco una ricetta semplice e profumatissima, in cui l’aroma del riso basmati e quello del sesamo tostato si uniscono per dare vita a un primo davvero saporito e appagante!

Ingredienti

  • 200 g. riso basmati integrale

  • 400 g. acqua

  • sale marino integrale q.b.

  • 2 C olio di sesamo

  • 1/2 cavolo cappuccio rosso tagliato a julienne

  • olio di sesamo tostato q.b.

  • semi di zucca tostati

  • semi di sesamo tostati

  • prezzemolo q.b. (facoltativo)

Procedimento

  • Mettete il riso in un colino a maglie fitte e sciacquatelo sotto l’acqua corrente, traferitelo in una pentola dai bordi alti, aggiungete l’acqua, portate a bollore, salate, coprite e lasciate cuocere per assorbimento.
  • Una volta pronto, lasciatelo riposare qualche minuto nella pentola a fuoco spento e poi trasferitelo in una pirofila.
  • Nel frattempo in una padella scaldate leggermente l’olio di sesamo, aggiungete il cavolo cappuccio tagliato a julienne, un pizzico di sale e fatelo saltare qualche minuto, in modo che si ammorbidisca, ma resti comunque croccante.
  • Verso fine cottura, aggiungete l’olio di sesamo tostato a vostro gusto e i semi oleosi.
  • Ora condite il riso con il cavolo cappuccio e, se vi piace, completate con una spolverata di prezzemolo.

Vellutata di cappuccio rosso, mele e mandorle con sorgo

Vellutata di cappuccio rosso, mele e mandorle con sorgo

Vellutata di cappuccio rosso, mele e mandorle con sorgo

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Una vellutata dai colori brillanti e dal sapore accattivante, ideale per regalarci gusto e allegria durante le grigie giornate invernali!

Ingredienti

  • 250 g. sorgo

  • 500 g. acqua

  • sale marino integrale q.b.

  • acidulato di umeboshi q.b.

  • 3 C olio evo

  • 2 porri

  • 1 cavolo cappuccio rosso

  • 1 mela Granny Smith

  • 2 C crema di mandorle

  • timo q.b.

  • granella di mandorle e prezzemolo per decorare

Procedimento

  • Mettete il sorgo in un colino, sciacquatelo bene sotto l’acqua corrente.
  • Trasferitelo in una pentola dai bordi alti, aggiungete 500 g. di acqua, portate a bollore, salate, coprite, abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per assorbimento.
  • Quando il sorgo sarà pronto, trasferitelo in una pirofila e mettetelo da parte.
  • Nel frattempo, in un’altra pentola dai bordi alti, fate scaldare leggermente l’olio, aggiungete il porro tagliato a rondelle con un pizzico di sale e fatelo soffriggere velocemente.
  • Aggiungete il cappuccio a listarelle e la mela a dadini, ogni volta con un pizzico di sale, coprite con acqua a filo, portate a bollore, salate e fate cuocere per 20 minuti circa con il coperchio.
  • Verso fine cottura aggiungete la crema di mandorle e, quando si sarà sciolta, frullate bene.
  • Regolate il sapore con l’acidulato, aggiungete il timo e, se fosse troppo liquida, frullate anche una parte del sorgo.
  • Al momento di servire, disponete la vellutata nel piatto, aggiungete il sorgo, decorate con granella di mandorle tostate e prezzemolo e…voilà!