Pesto di asparagi al basilico

Pesto di asparagi e basilico

Pesto di asparagi al basilico

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Stanchi dei soliti sughi? Ecco un pesto freschissimo e di stagione, super semplice e super veloce ma dal sapore unico, ideale per una bruschetta o per condire un cereale o una pasta!

Ingredienti

  • 10 asparagi

  • 100 g. tofu al naturale

  • sale marino integrale q.b.

  • 1 manciata pinoli tostati (o mandorle o anacardi)

  • 1 manciata foglie di basilico

  • acidulato di umeboshi q.b.

  • 1 C oli odi sesamo

Procedimento

  • Prendete 10 asparagi, togliete la parte finale più legnosa e fateli sbollentare velocemente in acqua salata.
  • Togliete le punte, tagliate i gambi a tocchetti e frullateli con 100 g. circa di tofu al naturale precedentemente sbollentato in acqua per 15/20 minuti, una bella manciata di pinoli tostati (se non li avete, potete usare anche mandorle o anacardi) e aggiungete un po’ di acqua di cottura degli asparagi per ottenere una bella consistenza cremosa.
  • Una volta ottenuto un composto cremoso, aggiungete una manciata di foglie di basilico e frullate ancora. Infine, se necessario, regolate il sapore con un po’ di acidulato di umeboshi.

Note

  • Le punte potete farle saltare velocemente con un po’ di olio di sesamo e sale e usarle per decorare il vostro piatto.

Farrotto con pesto di fagiolini alla menta

Farrotto con pesto di fagiolini alla menta

Farrotto con pesto di fagiolini alla menta

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Stanchi delle solite insalate di farro? Ecco un’idea gustosa e profumata, ma soprattutto veloce e semplice da realizzare, ideale per la cucina di tutti i giorni!

Ingredienti

  • 1 T farro decorticato

  • 3 T acqua

  • sale marino integrale q.b.

  • 250 g. fagiolini

  • 10 pomodorini secchi

  • 1 manciata mandorle tostate

  • 1 manciata foglie di menta

  • acidulato di umeboshi q.b. (facoltativo)

  • farina di mandorle q.b.

Procedimento

  • Prendete 1 T di farro decorticato, sciacquatelo bene e mettetelo in ammollo con 3 T di acqua per 6/8 ore (se fa molto caldo, mettetelo in frigorifero).
  • Trascorso questo tempo, portate a bollore, aggiungete un pizzico di sale marino integrale, coprite e fate cuocere per assorbimento. Quando sarà cotto, trasferitelo in una pirofila, sgranatelo bene e lasciatelo raffreddare.
  • Nel frattempo pulite i fagiolini, scottateli in acqua leggermente salata e metteteli da parte. Non buttate l’acqua di cottura.
  • Prendete poi una decina di pomodorini secchi e lasciateli in ammollo in acqua tiepida per una mezz’oretta.
  • Quando tutti gli ingredienti sono pronti, mettete in un frullatore 4 manciate di fagiolini tagliati a tocchetti, i pomodorini scolati e tagliati a pezzetti, una manciata di mandorle tostate e iniziate a frullate, aggiungendo l’acqua di cottura dei fagiolini in modo da ottenere una consistenza cremosa.
  • Alla fine aggiungete una manciata di foglie di menta fresca. Se necessario regolate la consistenza aggiungendo altra acqua e aggiustate il sapore con del sale o acidulato di umeboshi. Usate il pesto per condire il pesto e servite con una spolverata di farina di mandorle.