Riso integrale alla curcuma con agretti e piselli

Riso integrale alla curcuma con agretti e piselli

Riso integrale alla curcuma con agretti e piselli

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Ingredienti

  • 250 riso integrale a chicco lungo

  • 500 ml. acqua

  • sale marino integrale q.b.

  • 1 c curcuma

  • 1 C olio di sesamo

  • 1 cipollotto di Tropea

  • 2 mazzetti di agretti

  • 2 manciate di piselli (freschi o surgelati) o in alternativa favette

  • shoyu o tamari per regolare il sapore se necessario

Procedimento

  • Fate cuocere il riso per assorbimento, mettendo un cucchiaino di curcuma nell’acqua di cottura (1 c circa ogni 500 ml. di acqua). Una volta terminata la cottura, lasciate riposare il riso nella pentola coperta per una decina di minuti, dopodiché trasferitelo in una pirofila.
  • Nel frattempo preparate il sugo facendo saltare velocemente in padella con olio di sesamo e sale 1 cipollotto di Tropea tagliato a mezzaluna. Dopo qualche minuto, aggiungete un po’ d’acqua e fatelo stufare lentamente, in modo che diventi bello cremoso.
  • Aggiungete gli agretti precedentemente sbollentati in acqua salata e i piselli sgranati e proseguite la cottura.
  • Quando le verdure saranno cotte ma ancora al dente, unitele al riso e amalgamate bene.
  • Prima di servire, eventualmente regolare il sapore con un po’ di shoyu o tamari.

Note

  • In alternativa ai piselli, quando è stagione, si possono usare anche le fave (diversamente dai piselli, però, vanno sbollentate o cotte al vapore prima di aggiungerle al sugo)

Riso basmati con cappuccio rosso al sesamo tostato

Riso basmati con cappuccio rosso al sesamo tostato

Riso basmati con cappuccio rosso al sesamo tostato

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Ecco una ricetta semplice e profumatissima, in cui l’aroma del riso basmati e quello del sesamo tostato si uniscono per dare vita a un primo davvero saporito e appagante!

Ingredienti

  • 200 g. riso basmati integrale

  • 400 g. acqua

  • sale marino integrale q.b.

  • 2 C olio di sesamo

  • 1/2 cavolo cappuccio rosso tagliato a julienne

  • olio di sesamo tostato q.b.

  • semi di zucca tostati

  • semi di sesamo tostati

  • prezzemolo q.b. (facoltativo)

Procedimento

  • Mettete il riso in un colino a maglie fitte e sciacquatelo sotto l’acqua corrente, traferitelo in una pentola dai bordi alti, aggiungete l’acqua, portate a bollore, salate, coprite e lasciate cuocere per assorbimento.
  • Una volta pronto, lasciatelo riposare qualche minuto nella pentola a fuoco spento e poi trasferitelo in una pirofila.
  • Nel frattempo in una padella scaldate leggermente l’olio di sesamo, aggiungete il cavolo cappuccio tagliato a julienne, un pizzico di sale e fatelo saltare qualche minuto, in modo che si ammorbidisca, ma resti comunque croccante.
  • Verso fine cottura, aggiungete l’olio di sesamo tostato a vostro gusto e i semi oleosi.
  • Ora condite il riso con il cavolo cappuccio e, se vi piace, completate con una spolverata di prezzemolo.

Riso basmati integrale con carote e hijiki

Riso basmati integrale con carote e hijiki

Riso basmati integrale con carote e hijiki

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Ecco un riso gustoso, in cui la dolcezza delle carote e il sapore pungente delle alghe creano un piacevole contrasto… provare per credere!

Ingredienti

  • 200 g. riso basmati integrale (ma anche riso integrale)

  • 400 ml. acqua

  • 1 pz sale marino integrale q.b.

  • 2 C olio di sesamo

  • 2 cipollotti o 1 porro a rondelle oblique

  • 3 carote a rondelle oblique

  • 1 manciata alghe hijiki ammollate

  • 1 manciata prezzemolo

  • 1 manciata semi di girasole tostati

  • shoyu o tamari q.b.

Procedimento

  • Mettete il riso in un colino, lavatelo bene sotto l’acqua corrente, fatelo cuocere per assorbimento con acqua e sale e poi mettetelo da parte.
  • Nel frattempo prendete una padella e fate scaldare l’olio di sesamo, quindi aggiungete il porro o il cipollotto tagliato a rondelle oblique (se la parte verde è molto coriacea, mettete prima il verde e dopo un po’ il bianco) con un pizzico di sale.
  • Fate saltare qualche minuto e poi, quando inizia ad ammorbidirsi, aggiungete le carote, sempre con un pizzico di sale, e fatele saltare, in modo che siano morbide ma croccanti (se necessario, potete aggiungere un goccio d’acqua).
  • Poco dopo aggiungete le alghe scolate e tagliate a pezzettini, coprite e completate la cottura.
  • Quando tutti gli ingredienti sono cotti, regolate il sapore con lo shoyu.