Panzanella invernale

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

La panzanella è un piatto saporito e profumato, che sa di estate, ma se vi capita di avere del pane di buona qualità che vi avanza, ecco una panzanella in versione invernale… che non ha nulla da invidiare a quella estiva!

Ingredienti

  • 500 g. pane raffermo (con pasta madre)

  • 1 zucca piccola

  • qualche foglia di cavolo nero

  • olio evo q.b.

  • 2 cipolle rosse

  • 1 panetto tofu affumicato

  • 1 manciata olive in salamoia

  • 2 C olio di sesamo

  • sale marino integrale q.b.

  • acidulato di umeboshi q.b.

  • shoyu q.b.

  • aceto balsamico q.b.

  • succo e scorza di limone q.b.

  • 1 manciata semi di zucca e girasole tostati

Procedimento

  • Prendete la zucca piccola, mondatela, togliete la buccia (che potete stendere a pezzetti sulla teglia del forno rivestita di carta da forno, condire con olio, sale o shoyu ed eventualmente erbe aromatiche e far cuocere a 180°C per 20 minuti, ottenendo così delle chips strepitose), tagliatela a cubetti regolari, disponeteli su una teglia da forno coperta con carta da forno, conditeli con olio e sale e fateli cuocere per una ventina di minuti in forno a 180°C.
  • Nel frattempo prendete il cavolo nero, eliminate la costa centrale, lavatelo, tagliatelo a striscioline sottili e mettetelo da parte.
  • In una padella fate scaldare 2 C di olio di sesamo, fate saltare il cavolo con un pizzico di sale, quindi aggiungete un po’ d’acqua e fatelo stufare lentamente, finché sarà bello morbido.
  • Prendete le cipolle rosse, sbucciatele, tagliatele a mezzaluna e lasciatele riposare per qualche ora in una soluzione di acqua e acidulato di umeboshi. In alternativa potete farle cuocere insieme al cavolo nero.
  • Quando il cavolo nero sarà cotto, aggiungete la zucca a cubetti e la cipolla a mezzaluna, completate con il tofu affumicato precedentemente tagliato a cubetti, condito con olio e sale e passato in forno a 180°C per 10/15 minuti.
  • Infine aggiungete le olive in salamoia tagliate grossolanamente.
  • Unite le verdure al pane raffermo tagliato a cubetti e condite il tutto con un’emulsione a base di salsa di soia, aceto balsamico (senza zucchero e senza coloranti), succo e scorza di limone, se serve un po’ di sale, acqua ed eventualmente i semi di zucca e girasole. Olio non serve perché c’è già nelle verdure.

Lascia il tuo feedback

  • Rating

it_ITItaliano