Stufato di azuki con cipolle rosse e zucchine alla salvia

Stufato di azuki con cipolle rosse e zucchine al profumo di salvia

Stufato di azuki con cipolle rosse e zucchine alla salvia

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4

porzioni

Ingredienti

  • 200 g. azuki

  • acqua q.b.

  • 5 cm alga kombu

  • sale marino integrale q.b.

  • 2 C olio evo

  • 1 manciata battuto di salvia

  • 1 cipolla rossa grande o due medie

  • 3 zucchine

  • tamari q.b.

Procedimento

  • Mettete in ammollo gli azuki per 8/12 ore, quindi scolateli, sciacquateli e metteteli in una pentola con abbondante acqua fredda e un pezzetto di alga kombu, quindi portate a bollore e lasciateli cuocere coperti finché saranno teneri.
  • Quando sono quasi pronti, aggiungete il sale e lasciateli cuocere almeno una decina di minuti ancora, quindi scolateli, eliminate l’alga e metteteli da parte.
  • Nel frattempo in una casseruola fate scaldare 3 C di olio evo con un battuto abbondante di salvia fresca, quindi aggiungete una o due cipolle rosse con un pizzico di sale e fatele saltare velocemente, aggiungete poi le zucchine tagliate a metà per lungo e poi a rondelle oblique sempre con un pizzico di sale e fatele saltare qualche minuto.
  • Ora abbassate la fiamma e fate cuocere le verdure coperte. Quando saranno pronte, aggiungete gli azuki, amalgamate bene il tutto (se necessario aggiungete un goccio d’acqua), eventualmente regolate il sapore con shoyu o tamari e servite!

Tempeh marinato con stufato di radicchio, cipolle, mele e prugne

Tempeh marinato con stufato di radicchio, cipolle, mele e prugne

Tempeh marinato con stufato di radicchio, cipolle, mele e prugne

Recipe by I Buoni Sani
Porzioni

4/5

porzioni

Un piatto semplice, veloce ma davvero sfizioso, con uno dei miei ingredienti preferiti… il tempeh!

Ingredienti

  • 1 panetto tempeh

  • 1 T acqua

  • 1/3 T shoyu

  • ½ C olio evo

  • zenzero in polvere q.b.

  • 2 + 2 C olio di sesamo

  • 2 cipolle rosse a mezza luna

  • sale marino integrale q.b.

  • 2 radicchi tardivi

  • 1 mela

  • 5 o 6 prugne secche

  • acidulato di umeboshi q.b.

  • succo di zenzero q.b.

  • semi di sesamo bianco q.b.

Procedimento

  • Tagliate un panetto di tempeh a fette spesse 1 cm. circa, fatelo marinare per qualche ora in una soluzione di acqua, shoyu o tamari, olio evo e zenzero in polvere.
  • Trasferite tutto in una padella e fate cuocere a fiamma vivace senza coperchio finché il liquido sarà del tutto asciugato. Una volta raffreddato, tagliatelo a cubetti e mettetelo da parte.
  • Nel frattempo in una padella fate scaldare 2 C di olio di sesamo, quindi fate saltare per qualche minuto un paio di cipolle rosse tagliate a mezza luna con un pizzico di sale, poi aggiungete un po’ d’acqua, coprite e fatele stufare lentamente. Quando l’acqua sarà assorbita, spegnete il fuoco e lasciatele da parte.
  • In un’altra padella fate scaldare ancora un po’ di olio di sesamo, aggiungete del radicchio tardivo a pezzetti e una mela tagliata a fettine (se è biologica, lasciate la buccia) con un pizzico di sale e fate saltare velocemente, finché il radicchio e la mela si saranno un po’ ammorbiditi, quindi aggiungete delle prugne secche tagliate a pezzetti e lasciatele ammorbidire.
  • A questo punto riunite tutti gli ingredienti nella padella delle cipolle, mescolateli bene in modo da fare amalgamare i sapori, regolate il gusto con acidulato di umeboshi e succo di zenzero e, se volte, servite con una spolverata di semi di sesamo bianco tostati.