fbpx Skip to content
Torta di grano saraceno con composta di mirtilli

Torta di grano saraceno con composta di mirtilli

Ricetta di I Buoni Sani

Una torta un po’ rustica, dagli interessanti contrasti di sapore, dolce ma non troppo

Ingredienti

  • 150 g. farina tipo 1

  • 100 g. farina di grano saraceno

  • 100 g. farina di mandorle

  • 1 pz sale marino integrale

  • 1 bustina polvere lievitante

  • 50 g. olio di girasole alto oleico

  • 200 g. yogurt di soia al naturale

  • 200 g. malto di riso

  • 60 g. sciroppo d’acero

  • succo di mela q.b.

  • composta di mirtilli per farcire

Procedimento

  • In una ciotola unite le farine, il sale e la polvere lievitante.
  • In un’altra ciotola emulsionate l’olio, lo yogurt, il malto e l’acero.
  • Unite i liquidi ai secchi, mescolate bene con l’aiuto di una frusta e, se necessario, aggiungete un po’ di succo di mela.
  • L’impasto deve risultare con la classica consistenza “a nastro”.
  • Trasferite l’impasto in uno stampo per torte a cerniera ricoperto di carta da forno (mi raccomando non trattata!) o unto e infarinato, infornate in forno caldo a 160°C per 25 minuti, quindi senza aprire il forno alzate la temperatura a 175°C per altri 25 minuti.
  • Controllate la consistenza con lo stuzzicadenti: se è asciutto, lasciate la torta in forno per gli ultimi 3 minuti a 180°C, se invece fosse un po’ umido, lasciatela altri 10 minuti a 175°C.
  • Una volta cotta, trasferitela su una gratella per fare uscire l’umidità in eccesso, quindi tagliatela a metà, farcitela con uno strato di composta di mirtilli, ricomponetela, spennellate la superficie con un cucchiaino di malto diluito con un po’ d’acqua e decorate con mandorle tritate.